• parashanti108

FIDUCIA IN SE STESSI: 10 MODI EFFICACI PER ACQUISIRLA

Aggiornato il: 23 ott 2020


In poche parole l'autostima è l’opinione che hai di te stesso.

Essa può essere alta, bassa o trovarsi in qualche punto intermedio. La scarsa autostima può farti sentire insicuro e privo di motivazione. A volte si può essere insicuri a causa di alcune cose che stanno influenzando l’opinione che hai su di te (forse sei vittima di critiche o potresti sentirti solo), altre volte siamo solo poco motivati.

Ad ogni modo, ci sono un sacco di cose che puoi fare per migliorare la tua autostima.

1. Sii gentile con te stesso


Capita spesso di sentire quella vocina in testa che ci critica e ci fa sentire costantemente inadeguati. Sforzati di essere gentile con te stesso e, se sbagli, cerca di sfidare qualsiasi pensiero negativo. Una buona regola è parlare con te stesso nello stesso modo in cui parleresti ai tuoi amici più cari. All'inizio questo può essere davvero difficile, ma come dice un detto americano "Practice makes perfect", cioè la pratica crea la perfezione.



2. Tu sei unico


Paragonarti ad altre persone è un modo sicuro per iniziare a sentirti scadente e non all'altezza. Cerca di concentrarti sui tuoi obiettivi e risultati, piuttosto che misurarli con quelli di qualcun altro. Confrontare la propria vita con quella degli altri, non fa altro che creare sentimenti come ansia, invidia e insoddisfazione.

Ecco quindi cosa puoi fare per evitare di stare male e vivere la tua vita con più tranquillità e spensieratezza: non passare troppo tempo su internet a guardare i profili degli altri. Datti un tempo al giorno per guardare i social; per esempio un’ora al giorno.

Se sei annoiato, evita di navigare su internet e cerca di fare qualcosa che ti fa stare bene, come leggere un libro, chiamare la tua migliore amica o un tuo familiare, fare una passeggiata.

Inoltre, ricordalo sempre: tu sei UNICO.


3. Muoviti


L'esercizio fisico è un ottimo modo per aumentare la motivazione, esercitarsi nel fissare obiettivi e costruire la fiducia. Inoltre il sudore induce anche il corpo a rilasciare endorfine, gli ormoni del benessere.


Quindi perché praticare attività fisica?


Diciamo che gli scopi possono essere molteplici: essa ti aiuta a essere più rilassato, a sfidare te stesso, a conoscere più gente, a rendere più armonico il tuo corpo e farti sentire meglio con te stesso.

Quindi che aspetti? Comincia!



4. Nessuno è perfetto


Cerca sempre di essere la migliore versione di te stesso, ma è anche importante accettare che la perfezione sia un obiettivo non realistico.

Ti sarà capitato diverse volte di guardarti allo specchio e notare in te solo difetti. Sappi che è tutta una tua convinzione mentale. Se sei convinto di essere di bell'aspetto, apparirai bello agli altri. Solo tu puoi decidere che sei veramente bella. Tutto quello che serve è un cambiamento nella maniera di pensare e una spintarella alla sicurezza e alla fiducia in te stesso.


Piccoli suggerimenti pratici:

- Crea una lista di cose che ti piacciono di te e rileggila ogni volta che ti senti insicuro

- Prima di uscire ripeti allo specchio: "piaccio a me stesso e quindi piaccio alla gente" oppure "sono bellissimo"


Più lo dirai e più il tuo cervello si convincerà del fatto che tu sei una persona di valore e che merita di stare bene.



5. Ricorda che tutti commettono errori


Fare errori ti aiuta a crescere.

Hai mai pensato a quanto gli sbagli siano fondamentali nella nostra vita? D'altronde noi siamo il frutto di essi. Se non ne avessimo mai commessi non saremmo le persone mature che siamo adesso. Sbagliare ci aiuta a crescere, ad essere più responsabili e a non prendere decisioni che possono riportarci solo problemi e infelicità.


Cerca di sviluppare la consapevolezza del fatto che tutti li commettiamo e nessuno è perfetto. Accetta il tuo passato, perdonati e vai avanti.


6. Concentrati su cosa puoi cambiare


È facile rimanere bloccati su tutto ciò che è fuori dal tuo controllo, ma così non otterrai molto. Invece, cerca di focalizzare la tua energia sull'identificazione delle cose che sono sotto il tuo controllo e vedere cosa puoi fare per migliorare la situazione. Ricorda che tutto è risolvibile e l’importante è non dubitare mai di te stesso, proprio perché credendo in te e mantenendo la calma si può risolvere ogni cosa.


Ecco una frase di Aristotele che mi calma molto, soprattutto in situazioni complesse "Se c’è soluzione, perché ti preoccupi? E se non c’è soluzione, perché ti preoccupi?"

Cerco sempre di ricordarla in situazioni di forte stress, forse funziona anche con te. Prova!


7. Fai ciò che ti rende felice


Se passi il tempo a fare le cose che ti piacciono, hai maggiori probabilità di pensare in modo positivo. Cerca di programmare ogni giorno un po' di tempo per la tua felicità e per il tuo benessere. Cerca di trascorrere un po’ di tempo a leggere, cucinare o semplicemente rilassarti un po' sul divano. Se ti rende felice, fallo. Funziona.



8. Festeggia le piccole cose


Un bambino ti ha sorriso in metro. Le uova alla coque ti sono riuscite alla perfezione. Non è un giorno perfetto per festeggiare?

Potranno sembrarci delle banalità, ma dovremmo fare caso alle piccole cose che ci rendono felici. Siamo sempre in attesa del weekend, delle ferie, del giorno perfetto. Invece dovremmo semplicemente comprendere che la felicità sta nelle piccole cose.


Piccolo suggerimento pratico:

Annota quotidianamente le piccole che cose che ti rendono felice. Rileggile prima di andare a dormire; ciò scatenerà pian piano in te una grande sensazione di gratitudine e consapevolezza della bellezza del mondo.



9. Sii solidale


Essere altruisti e premurosi con gli altri migliorerà sicuramente il loro umore, ma ti farà anche sentire meglio con te stesso.

Cerca di prefissarti una lista di buone azioni da compiere e fai il possibile per metterle in atto. Compiere delle buone azioni migliorerà te stesso e gli altri. Stanne certo.


10. Circondati di una squadra di supporto


Trova le persone che ti fanno sentire bene con te stesso ed evita quelle che tendono a scatenare il tuo pensiero negativo.

Capita troppe volte di stare male proprio a causa delle persone che ci circondano e a volte ce ne rendiamo conto troppo tardi.

Quando sei giù di morale, cerca di riflettere e capire chi sono e come si comportano nei tuoi confronti le persone a te strette. Ti ascoltano? Cercano di tirarti su di morale? Ti stanno accanto?


Ricorda, chi ti vuole veramente bene cercherà sempre di farti stare bene e farti sentire una persona migliore. Al contrario cerca di troncare i rapporti con chi non ti gratifica e non ti fa sentire mai adeguato.



Per guardare tutti i VIDEO clicca qui: https://www.youtube.com/c/Parashanti


Per restare sempre aggiornato visita il mio profilo facebook https://www.facebook.com/tommaso.parise.777


Se vuoi ricreare Pace ed Equilibrio in modo efficace e duraturo o se vuoi dare un'accelerata alla tua evoluzione fino a toccare con mano la Beatitudine, visita il sito www.parashanti.com e candidati ad una sessione strategica gratuita di 30 minuti per verificare se possiamo cominciare a lavorare assieme.


Buona vita!

0 commenti