• parashanti108

10 BENEFICI DELLA MEDITAZIONE BASATI SULLA SCIENZA

Aggiornamento: gen 6



Qui trovi la playlist con tutti i video sulla Meditazione.



È un dato di fatto comprovato da migliaia di ricerche scientifiche: meditare fa bene alla nostra salute, sia fisica che psicologica.

In generale la meditazione è una pratica in cui un individuo allena l'attenzione e la consapevolezza, e raggiunge uno stato mentalmente chiaro ed emotivamente calmo e stabile, entrando così in contatto con il nostro stato naturale di pura pace e appagamento, chiamato Parashanti in sanscrito. Puoi usarla per aumentare la consapevolezza di te stesso e di ciò che ti circonda. Viene praticata anche per stimolare la propria positività e creatività, migliorare l’umore e il sonno, eliminare ansia e stress ed altro ancora.


La meditazione non è adatta solamente ai monaci o a gente che ha molto tempo a disposizione, se mai ci fossero ancora dubbi a riguardo. È adatta a chiunque.


Non solo è caldamente raccomandata ai propri dipendenti in aziende come Google e Facebook, ma è praticata da tantissime persone di successo e tremendamente impegnate come Raymond Dalio, il fondatore di Bridgewater Associates, l’hedge fund più grande al mondo che amministra asset per 150 miliardi di dollari; Oprah Winfrey, nella cui azienda tutti i giorni, per 20 minuti, lei e i suoi 400 dipendenti si fermano alle 9 del mattino e alle 4 del pomeriggio a meditare; atleti professionisti come Lebron James e Kobe Bryant che affermano come la meditazione ripulisca la loro mente e li aiuti a performare meglio, e la lista potrebbe andare avanti all’infinito con Eva Mendes, Marc Benioff, Roberto Baggio, Orlando Bloom, Michael Jordan, Angelina Jolie, Hugh Jackmann, Arianna Huffington, Paul McCartney, Richard Gere, Naomi Watts, e veramente si potrebbe continuare per molto tempo, ma direi che è meglio proseguire con l’articolo.


Siamo tutti d’accordo se diciamo che queste persone sono molto più impegnate e hanno molte più responsabilità rispetto alla media. Eppure riescono sempre a trovare il tempo per meditare, e c’è un motivo in particolare per cui continuano a farlo: funziona cioè dona benefici stupefacenti!


Questi di seguito sono alcuni degli effetti della meditazione e le relative ricerche internazionali che sono state effettuate negli ultimi 30 anni. Prenderemo in considerazione 10 benefici della meditazione perché se dovessimo citarli tutti rischieremmo di scrivere dei libri.


Quindi, perché praticarla?



1. Riduce lo stress


La riduzione dello stress è uno dei motivi più comuni per cui le persone iniziano a praticare la meditazione.


Secondo il Dott. Bruce Lipton della Stanford University Medical School, lo stress sarebbe responsabile del 95% delle malattie ed è per questo che viene chiamato il “killer silenzioso”: si invecchia più velocemente, le difese immunitarie si abbassano, il tessuto cerebrale si restringe, lasciando così facile gioco, fra l’altro, ad ansia e depressione.


Normalmente, lo stress mentale e fisico causa un aumento dei livelli del cortisolo, l’ormone dello stress. Ciò favorisce il rilascio di sostanze chimiche, chiamate citochine, che stimolano l'infiammazione dell’organismo. Queste ultime possono interrompere il sonno, favorire la depressione e l'ansia e aumentare la pressione sanguigna.


In uno studio di otto settimane condotto su 3515 pazienti, la pratica quotidiana di uno stile di meditazione chiamato "meditazione consapevole" ha ridotto la risposta infiammatoria causata dallo stress. La ricerca ha dimostrato che la meditazione può anche migliorare i sintomi di condizioni legate allo stress, tra cui la sindrome dell'intestino irritabile, il disturbo post-traumatico da stress e la fibromialgia. (1)


Come evidenziato da innumerevoli studi, tra cui uno studio con scansione cerebrale MRI del Massachusetts General Hospital di 8 settimane, l'amigdala, la regione del cervello che media le risposte allo stress, viene “raffreddata” e disattivata durante e dopo la meditazione.

Riducendo il centro della paura del cervello, lo stress precipita e la salute e il sistema immunitario salgono alle stelle. (1.1)


SINTESI:

Molti stili di meditazione possono aiutare a ridurre lo stress in modo sostanziale. La meditazione può anche ridurre i sintomi nelle persone con condizioni mediche scatenate dallo stress.



2. Riduce l'ansia


Meno stress si traduce in meno ansia.


Ad esempio, uno studio su 174 persone che si è sviluppato in 8 sessioni di gruppo assieme alla pratica individuale giornaliera della meditazione, ha aiutato i partecipanti a ridurre l'ansia e il dolore cronico.

Ha anche ridotto i sintomi dei disturbi d'ansia, come fobie, ansia sociale, pensieri paranoici, comportamenti ossessivo-compulsivi e attacchi di panico (2).


Un altro studio ha seguito 22 volontari tre anni dopo aver completato un programma di meditazione di otto settimane. La maggior parte dei volontari ha continuato a praticare la meditazione regolare e ha mantenuto livelli di ansia più bassi nel lungo termine (3).


Uno studio più ampio condotto su 2.466 partecipanti ha anche dimostrato che varie tecniche di meditazione riducono i livelli di ansia e addirittura riducono la densità del tessuto cerebrale associato ad ansia e preoccupazione (4), (4.1)


SINTESI:

La meditazione praticata abitualmente aiuta a ridurre l'ansia e i problemi di salute mentale legati all'ansia, come ansia sociale, fobie e comportamenti ossessivo-compulsivi.



3. Migliora l’intelligenza emotiva e sconfigge la depressione


L'intelligenza emotiva è un aspetto dell'intelligenza legato alla capacità di riconoscere, utilizzare, comprendere e gestire in modo consapevole le proprie ed altrui emozioni. 


Alcune forme di meditazione possono anche portare a una migliore immagine di sé, maggiore autostima e una visione più positiva della vita, migliorando quindi la propria intelligenza emotiva.


Uno studio ha seguito 18 volontari mentre praticavano la meditazione per tre anni e ha scoperto che i partecipanti hanno sperimentato una riduzione a lungo termine della depressione (4.2).


Le particelle infiammatorie chiamate citochine, che vengono rilasciate dal nostro organismo in risposta allo stress, possono influenzare l'umore, portando anche alla depressione. Numerosi studi suggeriscono che la meditazione può ridurre la depressione diminuendo queste sostanze chimiche infiammatorie (5).


Un altro studio ha inoltre confrontato l'attività elettrica tra il cervello delle persone che praticavano meditazione e il cervello di altri che non lo facevano.

Coloro che hanno meditato mostravano cambiamenti misurabili nell'attività in aree del cervello correlate al pensiero positivo e all'ottimismo (6)


SINTESI:

La meditazione può migliorare l’umore e creare una visione più positiva della vita. Le ricerche mostrano che praticare meditazione in modo costante può aiutarti a mantenere questi benefici a lungo termine.


4. Migliora il sonno



Quasi la metà della popolazione almeno una volta nella vita ha avuto problemi legati all’insonnia.


Uno studio ha sperimentato due programmi di meditazione dividendo i partecipanti in due gruppi. Un gruppo praticava le tecniche di meditazione suggerite, mentre l'altro no.

I partecipanti che hanno meditato si sono addormentati prima ed è stata misurata anche una maggiore qualità del sonno, rispetto a quelli che non hanno meditato (7).


Meditare può aiutarti a controllare o reindirizzare i pensieri negativi che spesso portano all'insonnia. Inoltre, può aiutare a rilassare il corpo, allentando la tensione e favorendo uno stato pacifico grazie al quale risulta più semplice addormentarsi.


SINTESI:

La meditazione può aiutarti a rilassarti e a lasciar andare i pensieri negativi che possono interferire con il sonno. Ciò può ridurre il tempo necessario per addormentarsi e aumentare la qualità del sonno, con vantaggi che si riflettono quindi anche nello stato di veglia.



5. Migliora le relazioni con gli altri



È stato scientificamente dimostrato che meditando si ha una visione più chiara della vita e si migliorano le relazioni interpersonali. Questo perché migliora la capacità di entrare in empatia con gli altri, affinando così anche la nostra abilità nel raccogliere segnali e percepire come gli altri si sentono. La meditazione aumenta inoltre la stabilità emotiva, permettendoci di non dipendere dal giudizio di altre persone. (8) (8.1)



6. Migliora la capacità di prendere decisioni

Studi recenti suggeriscono che mesi o anni di pratica di meditazione intensiva e sistematica possono migliorare l'attenzione.

L’esperimento mostra che il gruppo assegnato a 5 giorni di pratica della meditazione con il metodo integrativo di allenamento corpo-mente mostra un'attenzione e un controllo dello stress significativamente migliori rispetto a un gruppo che era stato sottoposto ad un altra pratica di rilassamento. La lucidità che ne deriva si riflette direttamente in una maggiore efficienza del processo decisionale. (9) (9.1)



7. Alza le difese immunitarie


Lo studio ha evidenziato che chi ha frequentato per almeno quattro settimane discipline come Tai Chi, Qi Gong, meditazione o Yoga, possedeva un sistema immunitario più forte rispetto a chi non svolgeva attività fisica. (10)



8. Riduce dolore fisico ed emotivo (più efficace persino della morfina!)


Un esperimento condotto da dei ricercatori del North Carolina ha evidenziato che la meditazione riesce persino a far sentire meno dolore.

Alle persone è stato chiesto di valutare sia l'intensità del dolore sia la loro risposta emotiva a quel dolore. Le scansioni eseguite su coloro che hanno praticato le corrette tecniche di respirazione e rilassamento, hanno mostrato che le regioni del cervello che rispondono al dolore erano stranamente calme, e durante la meditazione addirittura spente.


Ricerche precedenti, guidate dal Dott. Zeidan e riportate dal Journal of Neuroscience, hanno indicato che la morfina oppioide riduce il dolore fisico del 22%. Ma dal gruppo che praticava meditazione è emerso che l'intensità del dolore era ridotta del 27%, e del 44% per l'aspetto emotivo del dolore. Al contrario, una crema placebo ha ridotto la sensazione di dolore dell'11% e l'aspetto emotivo del 13%. (11)


9. Migliora la salute del sistema cardiovascolare e tende ad abbassare la pressione sanguigna


Le malattie cardiache sono la principale causa di morte tra gli americani ogni anno.

Uno studio condotto su 103 pazienti affetti da cardiopatia coronarica ha mostrato come la meditazione vedica praticata per 16 settimane ha migliorato i componenti della pressione sanguigna e dell'insulino-resistenza della sindrome metabolica, nonché il tono del CANS, il sistema nervoso autonomo cardiovascolare, rispetto a un gruppo di controllo che non meditava.

Questi risultati suggeriscono che la meditazione vedica può modulare la risposta fisiologica allo stress e migliorare i fattori di rischio di coronaropatia, che possono rappresentare un nuovo obiettivo terapeutico per il trattamento della coronaropatia. (12)


10. Puoi meditare ovunque



Questo non è un vero e proprio beneficio come gli altri 9 menzionati, ma è degno di nota.

È estremamente prezioso infatti, in tempi frenetici come questi, poter usare uno strumento per il nostro benessere psicofisico senza dover dipendere da qualcosa come attrezzature particolari o luoghi specifici, o da qualcuno. Puoi iniziare ad esercitarti con le tecniche più semplici praticando anche pochi minuti al giorno.



Esistono vari tipi di meditazione, per esempio meditazione focalizzata su:


- un singolo oggetto

- un pensiero

- un mantra

- il respiro

- un suono

- una visualizzazione

- osservazione non giudicante dei propri pensieri


Se il tuo lavoro e l’ambiente domestico non ti consentono di passare del tempo da solo e tranquillo, prendi in considerazione la possibilità di partecipare ad una lezione online. Questo può anche migliorare le tue possibilità di successo grazie ad una consulenza personalizzata.


In alternativa, considera di impostare la sveglia con qualche minuto di anticipo per approfittare della tranquillità del mattino. Così puoi iniziare a sviluppare un'abitudine positiva costante e cominciare la giornata in modo brillante.


La meditazione è qualcosa che tutti possono fare per migliorare la propria salute mentale ed emotiva.



Per guardare tutti i VIDEO clicca qui: https://www.youtube.com/c/Parashanti


Per restare sempre aggiornato visita il mio profilo facebook https://www.facebook.com/tommaso.parise.777


Se vuoi ricreare Pace ed Equilibrio in modo efficace e duraturo o se vuoi dare un'accelerata alla tua evoluzione fino a toccare con mano la Beatitudine, visita il sito www.parashanti.com e candidati ad una sessione strategica gratuita di 30 minuti per verificare se possiamo cominciare a lavorare assieme.

Buona vita!

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti